MIDJ in AcqueDotte

La prima esperienza di collaborazione tra MIDJ e AcqueDotte ha avuto luogo lo scorso anno e sin da subito si è delineata una forte sinergia e comunanza di intenzioni culminata nel bando di una selezione per progetti musicali originali suddivisa in due sezioni: under 30 e over 30. Quest’anno l’iniziativa compie un ulteriore passo in avanti e tre sono i principali elementi di novità. Innanzitutto la selezione non avrà più carattere esclusivamente regionale, ampliando l’iniziativa a tutto il territorio nazionale . In secondo luogo la selezione non sarà più suddivisa in sezioni distinte per età dei concorrenti ma sarà aperta a tutti i musicisti, purché abbiano compiuto la maggiore età. Il terzo importante elemento di novità è legato all’introduzione di un tema. Di fatto, la giuria di esperti, selezionerà la migliore composizione musicale originale o il miglior nuovo arrangiamento di un brano edito che abbia come tema “l’acqua e il suo universo”.

La serata di premiazione, inserita nel programma del festival AcqueDotte 2017, si terrà martedì 25 luglio 2017, presso il Palazzo Trecchi in via Sigismondo Trecchi, 20, a Cremona. I progetti selezionati avranno inoltre l’opportunità - nel 2018 - di partecipare a festival e iniziative in cui “l’elemento acqua” risulta centrale (come Acqua&Vino musicjazzfestival di Chianciano Terme e Martesana Metropolitana che si svolge in luoghi diversi di Milano e Provincia, lungo il tracciato del Naviglio Martesana).

MIDJ (Musicisti Italiani di Jazz) è un’Associazione nata l’8 marzo 2014. Vanta al suo interno una folta schiera di artisti, comprendente sia grandi nomi del jazz italiano, sia artisti emergenti. Dalla sua nascita l’associazione è impegnata su vari fronti con il principale obiettivo di evidenziare e portare a soluzione i problemi cruciali del mondo del jazz italiano. Parallelamente svolge un importante ruolo culturale attraverso la realizzazione di progetti tesi a valorizzare e far conoscere le molte espressioni della ricca e variegata scena musicale nazionale. MIDJ è un laboratorio di idee che premia la qualità artistica e la ricerca musicale, il cui motore è il confronto tra le specifiche realtà del territorio che fanno ricco il patrimonio musicale del nostro Paese. A quanti volessero approfondire la conoscenza di MIDJ, consigliamo di visitare il sito web www.musicistijazz.it; si potranno trovare anche tutte le informazioni e le modalità di partecipazione alla selezione in oggetto. Il coordinamento dell’iniziativa è affidato ad Antonio Ribatti (antonio.ribatti@ah-um.it), mentre Simona Parrinello si occuperà della segreteria generale rispondendo all’indirizzo email midjlombardia@gmail.com


MIDJ in AcqueDotte - Bando 2017


MARCO MASSA
Sono cose delicate