AH-UM - Associazione Culturale Collettivo Jam

AH-UM dal 2000 opera nell’ ambito della progettazione culturale e ha quale obiettivo primario l’ideazione e la realizzazione di esperienze creative e performative, capaci di generare valore (economico e culturale), che abbiano una connotazione etica, socialmente responsabile e che siano sostenibili dal punto di vista ambientale.

L’espressione artistica più importante è l’AH-UM MILANO JAZZ FESTIVAL, diventato a pieno titolo un atteso appuntamento della vita culturale e musicale della città di Milano, presentato dalla rivista Musica Jazz come “unico erede dei gloriosi festival che la città ha perduto“. Il festival, attraverso il coinvolgimento di luoghi anche non espressamente deputati alla fruizione della musica (negozi, gallerie d’arte, vie e cortili, spazi polifunzionali e museali, ecc.), cerca di portare a conoscenza del grande pubblico, mediante numerosi eventi collaterali, le numerose connessioni esistenti tra la musica e altre discipline come le arti visive, la letteratura, il cinema, la fotografia, ecc.

Nel gennaio 2014 nasce AH-UM NETWORK, un circuito di eventi musicali, che si svolgono in luoghi di diversa natura e tipologia, convenzionali e non, dislocati prevalentemente in Milano e Provincia.

Nel 2016, a seguito del sisma che ha colpito l'Italia centrale, “Il Jazz Italiano per l’Aquila”, iniziativa sostenuta e promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e realizzato da Associazione I-Jazz, unitamente a MIDJ Musicisti italiani di Jazz, diventa per questa edizione, “Il Jazz Italiano per Amatrice e per gli altri territori colpiti dal sisma” con concerti dislocati in varie città italiane. AH-UM in questo contesto si è occupata dell'organizzazione della lunga maratona musicale che si è tenuta al Parco Sempione a Milano il 4 settembre 2016 per la raccolta fondi.

Ad ottobre 2016 vede la luce la nuova rassegna AH-UM Meets Europe che si propone di rappresentare uno spaccato dell’attuale scena musicale e culturale europea, promuovendo in particolare i progetti emergenti e originali con la massima varietà e trasversalità rispetto ai generi e alle tendenze.


AH-UM e il COLLETTIVO JAM

AH-UM è il nostro "nome d'arte", all'anagrafe siamo Associazione Culturale Collettivo Jam, fondata da musicisti riunitisi con la volontà di dare un contributo attivo e progettuale al processo di formazione, crescita e diffusione della musica jazz e improvvisata.Tale obiettivo viene tutt’oggi perseguito mediante la presenza attiva e continuativa sul territorio, al fine di creare efficaci connessioni con il tessuto sociale attraverso la realizzazione di momenti d’incontro e concerti.


Soci fondatori sono: Antonio Ribatti (attuale presidente), Michele Benvenuti, Ferdinando Faraò e Alberto Tacchini. La nostra sede è in via Giacomo Leopardi 1, 20019 Settimo Milanese (Milano) - C.F.: 97329540153 || P.IVA: 03713870966 - E-mail: info@ahumjazzfestival.com || direzione@ahumjazzfestival.com