Jacopo Mazza
pianoforte

Contattaci per informazioni
Disponibile

Jacopo Mazza è un giovane e talentuoso pianista che sta già catturando l’attenzione nell’ambiente jazz italiano. Classe 1987, ma già tanti anni e chilometri di esperienza musicale sotto le dita, è cresciuto respirando arte in una famiglia che certamente ha contribuito a nutrire la sua sensibilità musicale.

Grazie al suo mentore e maestro, Massimo Colombo, incontra il jazz, che studia con alcuni dei più grandi pianisti jazz italiani e internazionali, come Andrea Pozza, Greg Burk, Antonio Faraò.

"Amo studiare, per me la ricerca musicale è fondamentale. E questo va di pari passo con il desiderio di creare. La creatività e lo studio si autoalimentano. Essere pianista per me è un po’ come dipingere per un pittore, per cui la cosa più bella è dar vita a opere nuove, personali, che rimarranno nel tempo".

I suoi progetti musicali vanno dal Trio, con Marco Rottoli (contrabbasso) e Matteo Rebulla (batteria), al quintetto, con l'aggiunta di Rudi Manzoli (sassofono tenore) e Marco Giongrandi (chitarra), per tornare al duo con Marco Rottoli, in cui si esprime suonando il piano elettrico e il Moog.

Facebook: https://www.facebook.com/JacopoMazzaTrio/


Disponibile